Termini legali - Condizioni generali di vendita

1. Ordini
Tutti gli ordini sono subordinati all’approvazione della ditta Montagna Parquet S.r.l. e vincolanti per l’acquirente sin dal momento del conferimento dell’ordine stesso.
 

2. Sospensione delle forniture
Le esecuzioni delle forniture rimangono comunque condizionate alle referenze economiche e finanziarie del committente. Pertanto le forniture potranno essere sospese o interrotte in qualsiasi momento fintanto che il committente non offra alla ditta Montagna Parquet S.r.l. le necessarie garanzie richieste.
 

3. Dimensioni
Le dimensioni in pianta degli elementi, anche se specificate, saranno da intendersi indicative.
 

4. Trasporto
Secondo quanto previsto dalle vigenti leggi italiane, la merce viaggia a rischio e pericolo del committente, anche se venduta franco destino; il committente ha l'obbligo di controllare la merce all'atto del ricevimento. Eventuali ammanchi devono essere segnalati all'autista e trascritti sul documento di trasporto.
La ditta Montagna Parquet S.r.l. non assume alcuna responsabilità a consegna avvenuta.
 

5. Consegna
Salvo diversa pattuizione scritta, la vendita si intende effettuata franco magazzino. Il committente esonera la Montagna Parquet S.r.l. da ogni responsabilità per danni conseguenti il ritardo o la mancata consegna della merce ordinata e/o danni causati durante il trasporto, qualora lo stesso non sia curato dalla Montagna Parquet S.r.l.
 

6. Danni
Il cliente risponderà di ogni danno al materiale dovuto a cattiva conservazione o a negligenza dopo il ritiro/consegna. Il cliente ha in questo caso tutti gli obblighi del depositario. La Montagna Parquet S.r.l. non assume responsabilità per i danni al materiale conseguenti o susseguenti alla posa in opera dello stesso.
 

7. Misure e Tolleranze
Le misure degli articoli indicate sono da ritenersi con una tolleranza di +/- 1 mm in spessore e +/- 5 mm in larghezza.
 

8. Prezzi
Si intendono per mq franco partenza, IVA esclusa. Qualora prima della consegna della merce si siano verificati aumenti del costo della mano d’opera o delle materie prime, ivi compresi noli, trasporti, dazi doganali e cambi valutari, il venditore avrà il diritto alla revisione del prezzo nella misura corrispondente all’entità ed all’incidenza dei predetti aumenti, salva la facoltà per l’acquirente di recedere dal contratto qualora detti aumenti risultassero per lui troppo onerosi, con sua rinuncia comunque a qualsiasi pretesa di risarcimento danni o altro nei confronti del venditore.
 

9. Reclami
Il collaudo del materiale dovrà essere fatto all’arrivo dello stesso. Eventuali contestazioni, comprese quelle relative al grado di umidità, colore e tonalità, dovranno essere sollevate con raccomandata A.R. entro 8 giorni dal ricevimento della merce e comunque prima della posa in opera. L’utilizzazione o l’alienazione del materiale da parte del compratore costituiscono suo riconoscimento della corrispondenza di esso a quello pattuito e dell’idoneità all’uso cui è destinato nonché rinuncia a qualsiasi contestazione od eccezione. Qualora eventuali difetti si evidenziassero durante la posa il compratore dovrà immediatamente sospenderla, informando contestualmente la Casa, pena la decadenza da ogni suo diritto. Gli obblighi della Casa non potranno andare oltre alla sostituzione del materiale riconosciuto difettoso. Eventuali reclami o contestazioni non danno diritto all’acquirente di sospendere o ritardare i pagamenti.
 

10. Colorazione e Campioni
I colori e le tonalità dei campioni o dei tipi di campione devono intendersi solo come indicativi, per cui la corrispondenza ad essi della merce venduta è sufficiente sia approssimativa, così come l’uniformità del colore deve intendersi sempre come relativa.
 

11. Qualità della merce e dei materiali impiegati
I legnami s’intendono di buona scelta commerciale e per tale deve intendersi una scelta che, ad esclusivo ed insindacabile giudizio della ditta Montagna Parquet S.r.l., permetta di offrire le normali garanzie. Spessori, tonalità, legnami, venature, tinte nonché qualsiasi altra caratteristica di carattere estetico e costruttivo dei manufatti s’intendono accettati dal committente , senza alcuna eccezione o riserva.
 

12. Stoccaggio
Lo stoccaggio del pavimento dopo 30 gg dalla data di ordine, comporta un addebito giornaliero pari a € 0,05 al mq per ogni giorno. Il saldo della merce dopo 30 gg dalla data di ordinazione garantisce il deposito gratuito fino al momento del ritiro/consegna.
 

13. Pagamenti
I termini di pagamento decorrono sempre dalla data della fattura e dovranno essere fatti esclusivamente alla nostra sede di Velletri, secondo le modalità pattuite.

14. Riferimento Norma
Il presente prodotto fa riferimento in ogni caso alla normativa europea UNI EN 13226, UNI EN 13227,UNI EN 13489 e tutto ciò che indicato nei nostri cataloghi è solo un criterio indicativo di Montagna Parquet S.r.l.
 

15. Foro competente
Per qualsiasi controversia il foro competente è quello di Velletri (RM).